Blog

  1. Il Giappone in Cascina Cuccagna e lo strano caso di Ray Banhoff. Il rinforzino bio in Isola e la festa al Cinema Beltrade. Un mercoledì da leoni.

    Date 28 Oct 2015
    Ray Banhoff non ci ha fotografati. Ha avuto due anni di tempo ma nulla. Siamo bruttini forti, si sa, ma abbiamo nutrito qualche speranza nello scorrere la galleria dei suoi scatti rubati in giro per Milano. Narratore onniscente. Deus Ex-Machina. Voce fuoricampo del mondo femminile della città. Definito “caso” da Elle,…

  2. La verità è che il genio non si può spiegare, nemmeno con il DNA: una serata di emicrania e tweet per Francis Ford Coppola.

    Date 27 Oct 2015
    La coda per Francis Ford Coppola è lunghissima. E mentre aspettiamo il nostro turno con un po’ di emozione nel cuore ci chiediamo il perché di questa emozione. Perché ci mettiamo in coda per i nostri santi? Perché l’idea di vederli, di sentirli vicini ci fa sentire che sta per succedere…

  3. Bookcity Milano 2015: un amore di carta.

    Date 24 Oct 2015
    https://www.etsy.com/it/shop/papercutsbyjoe?ref=l2-shopheader-name C’è la pubblicità di un noto canale televisivo in cui un ragazzo riceve una telefonata dalla mamma e mette in pausa la diretta del suo show preferito, per poi riprenderla a suo piacimento alla fine della telefonata. Ecco, noi vorremmo questo weekend avere in dotazione un telecomando per stoppare,…

  4. Di Suburra e del Cinema Apollo. Di Milano che non sempre sorride.

    Date 22 Oct 2015
    Dopo “Suburra” lo stomaco brucia di rabbia. Un senso di disfatta e di impotenza ci travolge e non riusciamo a trovare le parole. Camminiamo in silenzio, a stento tratteniamo le lacrime. Sarà che quando ti alleni a surfare, a sognare, a volare, quando provi a raccontare solo le cose belle…

  5. Son tutte belle le ruote del mondo: microstoria di ruote che girano e di documentari che vanno girati.

    Date 14 Oct 2015
    Quando troviamo una cosa bella le mani tremano un po’, come se volessimo far esplodere subito la notizia al mondo intero in un misto di impazienza e di felicità per aver scovato un piccolo tesoro. A volte l’empatia si emoziona anche degli sconosciuti, ché vorremmo conoscerli tutti e presto i creatori di meraviglia…

Using Format